lunedì 11 aprile 2016

Caprese dolce di Asparagi



Eccoci nuovamente qui noi #FoodbloggerPiacentine a promuovere un'altra eccellenza del nostro fantastico territorio: Asparago Piacentino promosso con altrettanta eccellenza dal Consorzio dell'Asparago Piacentino, che grazie alla filosofia del Km0 consente di far giungere sulle tavole dei nostri ristoranti e quelle di noi cittadini un prodotto fresco e genuino. Potete trovare l'Asparago Piacentino in diversi punti vendita locali  dove potrete acquistare direttamente oppure concedervi una pausa pranzo o una cena a base di squisiti piatti a base di asparagi dal 7 aprile al 7 giugno in diversi ristoranti e agriturismi che aderiscono alla rassegna gastronomica dell'asparago piacentino (e che vi ricordo culminare con la festa provinciale a Pontenure il 7 e 8 maggio).



#DolcettiCarini oggi partecipa alla Giornata Nazionale dell'Asparago promossa dall'AIFB (Associazione Italiana Food Blogger), grazie all'ambasciatrice della giornata Daniela di "Timo e lenticchie" (qui la sua ricetta). 


Vi propongo una rivisitazione della caprese in chiave dolce, a base di asparagi e pret a manger!

Caprese dolce di asparagi
Ingredienti per 3 vasetti
290 gr di Asparagi
40 gr di Marsala
50 gr di zucchero
20 gr di gelatina istantanea
una confezione di crema dolce alla ricotta
fragole
menta

Iniziamo con lessare gli aspargi. Una volta cotti trasferiamo in un bicchiere e frulliamo insieme a zucchero e Marsala. Quando la crema dolce di asparagi si sarà intiepidita,aggiungiamo una bustina di gelatina istantanea ( circa 20 gr) e trasferiamo nelle cocotte (io ho utilizzato dei vasetti di marmellata). Mettiamo a raffreddare in frigo per circa 2 ore. Trascorso questo tempo versiamo una confezione di crema dolce alla ricotta sopra la gelatina di asparagi e completiamo a piacimento. Io ho rifinito il tutto con fragole tagliate a pezzettini, una spolverata di cioccolato fondente e qualche foglioline di menta...e pret a manger!










14 commenti:

  1. idea bella, colorata e originale. Bravissima

    RispondiElimina
  2. a me un cucchiaio!!!!!!
    bravissima, una bella ricetta :)

    RispondiElimina
  3. Grazieeeeee....cucchiai per tutti

    RispondiElimina
  4. ma dai, che originale e dico la verità ci vedo molto bene il Marsala... complimenti! l'assaggerei volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì una gelee che ricorda uno zabaione

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Un dolce al cucchiaio con gli asparagi mi mancava. Certo che con i verdi piacentini è il massimo abituata ai pallidi asparagiotti bassanesi. Credo che proverò la tua ricetta perchè mi incuriosisce molto. Grazie di aver partecipato alla giornata dedicata all'asparago Ele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di esserne stata ambasciatrice!Si un colpo d'occhio facilitato dal verde #asparagopiacentino

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  6. Che bel tricolore! Brava Brava!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Scusami... solo oggi ho visualizzato il tuo commento... Sei di Piacenza? Ma allora forse ci vediamo sabato! :)

    RispondiElimina