venerdì 14 aprile 2017

Colombine a modo mio


Si incomincia tutto a piccoli passi e visto che il tempo ultimamente scarseggia...ho voluto rispettare le tradizioni senza tuffarmi nella laboriosa e non semplice ricetta tradizionale della colomba pasquale..E allora ecco una versione semplice e a portata di ogni mestolo: Colombine a modo mio! Quale migliore occasione per testare i nuovi stampini, ultimo acquisto Lidl! Ma anche per voi è una droga? Non so...ma ultimamente trovo attrezzi e ingredienti superbuoni e utilissimi...praticamente appuntamento fisso ogni settimana.

Colombine a modo mio 
ingredienti per 12 formine
160 gr di farina 00
160 gr di fecola di patate
160 gr di burro
160 gr di zucchero semolato
4 uova
1 bustina di lievito vanigliato
aroma di mandorle
scorza arancia
canditi
mandorle a lamelle
mandorle siciliane sgusciate

ingredienti per la glassa
70 gr di zucchero a velo
70 gr farina di mandorle
un albume
granella di zucchero

Iniziamo setacciando la farina con il lievito e la fecola di patate. In una ciotola a parte sbattiamo i tuorli d'uovo con lo zucchero e il burro (precedentemente ammorbidito). Uniamo poi il mix di farine al composto, aggiungendo la scorza di un'arancia e l'aroma di mandorla e i canditi (io ho optato per arance e limoni). Montiamo a neve ben ferma gli albumi e aggiungiamo all'impasto, mescolando bene dal basso verso l'alto con l'aiuto di una spatola.
Versiamo negli stampini (imburrati e infarinati...o aiutatevi con i comodi staccanti in spray) e accendiamo il forno a 180. Nel mentre prepariamo la glassa. Montiamo a neve l'albume e vi aggiungiamo poi la farina di mandorle e lo zucchero a velo. 
Una volta caldo, mettiamo in forno gli stampini e cuociamo per circa 10 min. Trascorso il tempo sforniamo e glassiamo aggiungendo una spolverata di granella di zucchero e mandorle siciliane. Inforniamo nuovamente per altri 10 min. Sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella.

DolcettiCarini vi augura una buona Pasqua e ovviamente scappo a rilassarmi in cucina ;)






giovedì 2 marzo 2017

PlumCake al Limone



Marzo...tempo di primavera! Devo dire che per il momento, causa influenze varie, non sono ancora riuscita a godermi al meglio questo accenno di bella stagione...ma come non accorgersi degli uccellini che iniziano a cantare...delle giornate che sia allungano sempre di più? Non so voi...ma a me viene un'incredibile voglia di frutta fresca! Praticamente ho le voglie di una bella scodella di macedonia! Insomma non si vede l'ora di sapori freschi e leggeri...e allora ecco una proposta fresca e light per iniziare al meglio la giornata! Per una colazione, leggera sì ma con gusto: PlumCake al Limone! 

Plumcake al Limone
100 gr di zucchero integrale di canna
200 gr di farina 00
1 vasetto yogurt al limone
25 ml di acqua
succo di 2,5 limoni
45 ml olio di semi
1 bustina di lievito per dolci

Mescoliamo in una ciotola lo zucchero,l'olio e acqua. Otterrete, utilizzando il vero zucchero integrale di canna (tipo questo) una miscela simile al caramello. Aggiungiamo lo yogurt e mescoliamo di nuovo. Versiamo ora la farina setacciata con il lievito e versiamo il succo di limone.  Versiamo il composto in uno stampo per plumcake e inforniamo, a forno già caldo, 180°per circa 30 min. Sforniamo e decorate a piacere!



giovedì 2 febbraio 2017

Coppette Mascarpone frutti di bosco e meringhe


Le coppette al mascarpone con frutti di bosco e meringhe sono un'idea facile e di rapida realizzazione, ideali per cene con i minuti contati di preparazione...avete presente quelle cene improvvisate con amici e parenti? In casa Carini-Sidoli (il marito mi ucciderà per aver anteposto il mio cognome ;)) ultimamente capita spesso...ma ne siamo superfelici..non c'è meglio delle accoppiate vincenti amici-casa dolce casa e chiacchiere..il tutto accompagnato da buon cibo (preparato dal marito) e dolce per chiudere in bellezza!
Ottima idea da realizzare e customizzare a vostro piacere..io le ho realizzate accompagnate da meringhe, cioccolato fuso e frutti di bosco...ma potete sbizzarrirvi con muesli croccante, fragole e chi più ne ha più ne metta!

Coppette Mascarpone
ingredienti per 8 barattolini
2 uova
1 tuorlo
130 gr di zucchero 
500 gr di mascarpone
50 gr latte
50 gr panna
100 gr cioccolato fondente
meringhe q.b
frutti di bosco q.b

Iniziamo montando le uova e il tuorlo con lo zucchero per circa 5 min. Uniamo il mascarpone a cucchiaiate e mescoliamo sino ad ottenere una crema. Trasferiamo la crema in vasetti e mettiamo in frigo sino al momento di servire.
Dieci minuti prima di servire prepariamo il nostro cioccolato fuso: su un pentolino mettiamo a scaldare il latte e la panna sino a raggiungere il bollore. Uniamo poi il cioccolato fondente precedentemente tritato e mescoliamo.Trasferiamo in una ciotola e lasciamo raffreddare in frigo per 15 min. 
Nei bicchierini di crema aggiungiamo le meringhe e i frutti di bosco e irroriamo con la salsa di cioccolato.
Non ci resta che armarci di cucchiaio! 

martedì 10 gennaio 2017

Panna Cotta lychee e melograno


Sono certa che qualche ricordo del Natale è ancora sparso per casa...beh io non faccio testo...ammetto: ho ancora l'Albero e decorazioni varie da smontare ;) ...e ovviamente avanzi su avanzi regnano in cucina..
E per non buttar via nulla..ho riunito i due frutti portafortuna per eccellenza Lychee e Melograno...per una panna cotta dal sapore inaspettatamente buono (sì...vero...inizialmente ero scettica!)

Panna Cotta lychee e melograno
ingredienti per 6 bicchieri
gelatina al melograno
120 ml succo melograno
1 foglio colla di pesce
1 melograno
sciroppo lychee
14 lychee
panna cotta
500 ml panna fresca
250 gr di latte
100 gr zucchero
6 fogli colla di pesce

Iniziamo dalla preparazione della gelatina al melograno. Apriamo il melograno e stacchiamo i chicchi. Mettiamo sul fondo di ciascun bicchiere 5/6 chicchi e nel frattempo mettiamo in ammollo in acqua fredda il foglio di colla di pesce. In un pentolino scaldiamo il succo di melograno e quando inizia il bollore togliamo dal fuoco. Strizziamo bene il foglio di gelatina e mettiamo a sciogliere nel succo caldo. Versiamo nei bicchieri e mettiamo a raffreddare in frigo per 2 ore. Trucchetto: per ottenere un effetto inclinato posizionate i bicchieri sul cartone delle uova...comodo e facile!
Nel frattempo prepariamo lo sciroppo di lychee sbucciandoli, denocciolandoli e inserendo poi gli acini in un mixer. Otterremo una pappetta da setacciare, ottenendo così lo sciroppo.
Trascorse le 2 ore passiamo alla preparazione della panna cotta. Mettiamo in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina per 5/10 min. In un pentolino versiamo il latte, la panna e lo zucchero, lo sciroppo di lychee e portiamo a bollore. Aggiungiamo la gelatina ben strizzata e amalgamiamo per qualche secondo.
Una volta portato il tutto a temperatura ambiente versiamo nei bicchieri e mettiamo a rassodare per almeno 6 ore prima di servire. Completiamo il tutto con qualche chicco di melograno! E buon reINIZIO!


lunedì 19 dicembre 2016

Campanelle alla cannella


Ho notato una cosa: non ho mai pubblicato ricette di biscotti...si...devo ammettere che non sono proprio la mia prima passione..ve ne sarete accorti...ma in questa stagione non c'è miglior accompagnamento per una fumante tazza di cioccolata calda! E quale migliore occasione se non approfittare di queste nebbiose giornate prenatalizie per sfornare biscotti dal sapore nordico? Io ho utilizzato uno stampo in silicone a campanella a due strati ( ottimo per glassare in superficie).. nuovo di pacca tra i mille acquisti Lidl...sì cari amici Lidl..mi date sempre una grandissima soddisfazione coi vostri prodotti per e di Pasticceria Possono essere un apprezzato regalo homemade! Pensateci...e pronti con grembiule e mattarello?

Campanelle alla cannella
ingredienti per circa 40 biscotti
120 gr di burro
1 uovo
230 gr di farina 00
80 gr di zucchero semolato
1 cucchiaio abbondante di cannella
20 gr di miele d'acacia
sale q.b

Con l'aiuto di un mixer prepariamo la frolla alla cannella. Inseriamo la farina, il burro a pezzetti, sale e la cannella. Mescoliamo sino a ottenere un composto sabbioso. Uniamo lo zucchero, l'uovo e il miele. Impastiamo velocemente per ottenere il tipico panetto e ricopriamo con la pellicola. Mettiamo a riposare la frolla per almeno un'ora in frigo.
Trascorso il tempo necessario, stendiamo con l'aiuto di un mattarello la frolla all'interno dello stampo. Lasciamo riposare in frigo per 10 min, dopo di che inforniamo a forno già caldo 190° per 20 min.
Io ho poi glassato i biscotti con una glassa alla vaniglia pronta..ma potete sbizzarrirvi a piacere! 

giovedì 1 dicembre 2016

Cheesecake alla Nutella


Sì devo ammetterlo: ho un debole per le cheesecake! In qualsiasi versione..maxi, mini, cotta, fredda..il peccato di gola diventa obbligatorio. Sì devo anche ammettere che ho una ricetta segreta che custodisco gelosamente..molto gelosamente...ma oggi voglio condividere con voi questa versione che dir da leccarsi i baffi è poco: Cheesecake alla Nutella! Per quelle giornate no..in cui l'unico desiderio è del cioccolato! 

Cheesecake alla Nutella
30 biscotti oreo
80 gr di burro
500 gr di mascarpone
500 gr di philadelphia
250 gr di panna fresca
10 gr di amido di mais
360 gr di Nutella
185 gr di zucchero
aroma di vaniglia
4 uova

Iniziamo preparando la base di biscotti, separando le due metà dei biscotti e togliendo delicatamente la crema. Con l'aiuto di un mixer, riduciamo i biscotti in polvere. Nel frattempo facciamo fondere il burro. Preriscaldiamo il forno a 180°. Uniamo il burro fuso alla polvere di biscotti sino ad ottenere una sabbia umida. Poniamo sul fondo di una tortiera di 24 cm di diametro e inforniamo per 15 min. Mettiamo a raffreddare e abbassiamo ora la temperatura del forno a 150°. 
Prepariamo ora la crema al formaggio! Mescoliamo lo zucchero con l'amido. In una ciotola e con l'aiuto di una frusta mescoliamo il mascarpone, il philadelphia e circa 170 gr di panna fresca sino ad ottenere un composto omogeneo e montato. Aggiungiamo poco alla volta il composto di zucchero e amido alla crema di formaggio e aromatizziamo. Al composto ottenuto incorporiamo un uovo alla volta. 
Mettiamo da parte circa 1/3 del composto e aggiungiamo a questo metà della nutella e un cucchiaio di panna. Ora procediamo per strati.
Versiamo sulla base dei biscotti la crema chiara di formaggio e poi lo strato di crema formaggio alla Nutella. Inforniamo per 55 min a 150°. Trascorso il tempo lasciamo a riposare in forno (spento) per un'altra oretta e poi mettiamo a raffreddare a temperatura ambiente.  
In ultimo prepariamo il topping alla Nutella. Mettiamo a scaldare 80 gr di panna sino ad ebollizione e versiamo sull'altra metà di Nutella. Mescoliamo sino ad ottenere una crema senza grumi e facciamo colare sulla torta. Lasciamo riposare una notte intera in frigo e poi ----EnJOY!






lunedì 31 ottobre 2016

Zuccotte

Siete pronti per la serata più spaventosa dell'anno? Ecco un'idea simpatica e mostruosamente facile:le Zuccotte! Ma voi ve lo ricordate il nostro Halloween? Parlo di noi trentenni...per noi era  solamente la festa da studiare sui libri di civiltà per l'interrogazione d' inglese...ora una vera e proprio occasione da festeggiare! La cosa che mi piace di più delle feste è semplicemente condividere del tempo e divertirsi con le persone più vicine a noi...quindi che aspettate? Fate entrare i vostri piccoli mostri in cucina e divertitevi a creare insieme!

Zuccotte
ingredienti per 5 zuccotte
250 gr di farina 00
180 gr di zucchero semolato
3 uova
170 gr di burro
50 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
50 gr di cocco grattugiato
aroma di vaniglia
topping al cioccolato
biscotti wafer al cioccolato
farcitura a piacere

Iniziamo amalgamando le uova, il latte e il burro. Aggiungiamo poi la farina setacciata con il lievito,lo zucchero e il cocco. Mescoliamo il tutto per 2 minuti. Aromatizziamo con estratto di vaniglia. Versiamo l'impasto ottenuto in uno stampo per ciambelline e inforniamo a forno già caldo a 180° per circa 25 min. In base alle dimensioni del vostro stampo otterrete un numero di ciambelline diverso. Mi raccomando dovranno essere pari per ottenere delle coppie. Tagliamo la base delle ciambelline per livellarle e accoppiamo. Data la dimensione del mio stampo io ho ottenuto 10 ciambelle che poi ho unito con un velo di nutella. Potete unire a vostro piacimento: marmellata, philadelphia, burro etc.. Versate il topping al cioccolato sulle vostre zuccotte, inserite i biscotti wafer al cioccolato (i vostri piccioli) e....buon Halloween!